Skip to content

Pratiche filosofiche (3)

21/06/2010

Ancora da A. Cavadi:

Se vogliamo muoverci all’interno della visione aristotelica, la filosofia-in-pratica è assimilabile ad un’arte: ma un’arte che incorpora la ‘scienza’ (filosofica) e che consiste nel favorire nell’interlocutore le condizioni intellettuali per filosofare e per assumere decisioni sagge (non consiste, dunque, né nel filosofare al posto dell’interlocutore né nell’assumere decisioni sagge al posto dell’interlocutore). La filosofia-in-pratica non è, immediatamente, “arte di vivere”, bensì l’arte di favorire (negli interlocutori) la produzione di teorie più consapevoli e di decisioni più sagge. Con una formula un po’ irriverente, la si potrebbe definire l’arte di ben pensare (e di agevolare il ben pensare) in vista del ben vivere.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: