Skip to content

Elogio dello scetticismo

12/06/2017

«L’impulso che porta al sorgere di una modernità diversa nasce indubbiamente dalla necessità di una trasformazione ecologica della vita. Ma l’impegno per realizzarla, così come quello necessario in generale per ogni cambiamento, non ha più bisogno del sogno di un mondo futuro, in cui tutti i problemi saranno risolti. Il concetto diversamente moderno di un cambiamento scettico trattiene le idee moderne del cambiamento e del miglioramento, le quali tuttavia non maturano più in relazione al proposito di realizzare, un giorno, una condizione “ideale”. Il cambiamento non è più fine a se stesso e non deve investire “tutto” nello stesso momento. Rinuncia alla fede nel fatto che le cose potrebbero essere migliori se solo potessero essere diverse e nuove rispetto a come sono.» [W. Schmid]

Il cambiamento come attesa e non come costruzione segna anche il panorama politico dei nostri tempi. Si nega la necessità di un impegno personale in quanto lo si ritiene inefficace, così come si ritiene inefficace ogni possibile autocontrollo, ogni attività volta al miglioramento di sé. È questa, forse, la forma peggiore di fascismo che abbiamo mai conosciuto.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: